Tag Archives: idrocarburi
Intenzioni di voto consiglio comunale 27 aprile

Questa sera  si terrà  la seduta del consiglio comunale di Novellara.
Il punto 8) è un ordine del giorno del sindaco riguardante la ricerca di idrocarburi “ Fantozza ” .
Il m5s ne chiede la modifica proponendo un emendamento in cui: “…si ribadisce la contrarietà a qualsiasi progetto e attività di prospezione ricerca e coltivazione di idrocarburi e stoccaggio sotterraneo di gas naturale che prevedono impatti ambientali negativi sul territorio e sulle zone dei sismi del 2012…”
Il nostro obbiettivo è di ampliare il raggio d’azione di tale delibera, per cui non solo devono essere  compresi gli “impatti ambientali negativi” ma “qualsiasi tipo d’impatto ambientale.”
Perché questo?
Ci hanno insegnato fin da piccoli che le parole hanno un senso ed un significato ben preciso.
Perché scritto in tale modo l’ordine del giorno non significa nulla: è un contentino per Aleanna
Resources (che nei suoi rapporti parla di impatti ambientali secondo loro nulli), non scontenta Bonaccini e la sua Giunta Regionale e soprattutto rassicura gli elettori pd che dalla lettura superficiale possono rimanere favorevolmente colpiti da un odg di questo tipo, che a nostro parere è privo di efficacia.
Chi non è contrario ad effettivi negativi sul proprio territorio di una qualsiasi attività ?
Sarebbe davvero assurdo l’opposto. Chiunque su questa Terra lo è.
Il problema vero è che gli effetti, quando si scoprono negativi, significa che si stanno già verificando, cioè che è già troppo tardi per qualsiasi opposizione o contrapposizione.
Ad esempio già nel 2013 con la delibera n. 16, portata in tutti i comuni dell’unione, non veniva fatta nessun tipo di distinzione sulle ricerche, mentre ora si esprime contrarietà solo a ricerche ad impatto negativo: perché oggi si differenzia?
Quali sono gli impatti ambientali non negativi della ricerca  “ Fantozza ” ?
Il m5s è contrario a qualsiasi tipo di ricerca sul nostro territorio a priori anche solo esplorativa, conoscitiva ecc… che abbia come finalità la ricerca di idrocarburi o ancora peggio per lo stoccaggio degli stessi, perché essa può gettare pericolose basi con tutto ciò che ne consegue.
Non è possibile che nel 2017 si parli ancora di idrocarburi e di petrolio, quando è unanimemente accertato che sono una fonte energetica in esaurimento, stimato entro 40 anni. E’ necessario un cambio di rotta immediato verso le rinnovabili e queste concessioni, rinvigorite dallo  “ Sblocca Italia ” di Renzi altro non sono che politica vecchia di 30 anni.
PERTANTO, IL NOSTRO EMENDAMENTO, SE NON VERRA’ ACCETTATO , DETERMINERA’  IL NOSTRO VOTO DI CONTRARIETÀ A QUESTO ORDINE DEL GIORNO, CHE COSI ’ COME  E ’ SCRITTO RAPPRESENTA SOLO FUMO NEGLI OCCHI E NON SERVE A NULL ’ ALTRO CHE A FAR  CORRERE AI RIPARI LE AMMINISTRAZIONI PD, VISTO IL RISCHIO DI PERDITA DI CONSENSO DEI CITTADINI SU UN COSI’ DELICATO ARGOMENTO.

La regione Emilia Romagna ha fatto una pessima figura non comunicando alle amministrazioni locali lo sblocco di tali concessioni.
Chiederemo dov ’erano le amministrazioni comunali nel 2009 quando in regione con Aleanna s’incontravano per discutere del progetto  “Fantozza” ?
Che intenzioni di voto hanno espresso all’epoca i loro predecessori?
Perché non è stata fatta nessuna commissione ambiente trasversale per questa mozione?
Consiglio comunale 27 aprile 2017

Giovedì 27 in consiglio comunale a NOVELLARA, sarà discussa la nostra mozione aria pulita in cui chiediamo alla giunta di prendere dei provvedimenti riguardo al problema dei vari sforamenti che ci sono stati a Reggio e provincia delle polveri sottili; un ODG (punto8) su suggerimento del sindaco chiamato “ricerca idrocarburi area fantozza ” , tema a noi molto caro in vista della raccolta firme a tappeto che stiamo coordinando con il comitato “no fantozza”. Pertanto, invitiamo tutti i cittadini novellaresi a partecipare.

“Tratta bene la terra non è un eredita’ dei nostri padri ma un prestito dei nostri figli”

Antico detto masai, Kenia.