Avvicendamento in consiglio comunale.

Dopo aver concluso il primo mandato insieme a Stefano Paterlini (2014-2019), essersi candidato a sindaco e aver fatto un anno e mezzo da consigliere dalle ultime elezioni, Giovanni Mulè ha deciso di  dimettersi dal consiglio comunale.  Lascia il posto a un’altra storica attivista del movimento novellarese: Canova Valentina. 

Avvicendamento in consiglio comunale.

Giovanni, lascia questo il ruolo ma non abbandona il m5s ne quello di quello di attivista, le ragioni sono puramente da ricercare nell’ambito privato. 

Valentina, 38 anni, dichiara di accettare serenamente questa sfida, di portare all’interno del comune i principi e i programmi del m5s per i quali sono stati eletti, con disciplina e onore. 

Grazie Giovanni per il tuo impegno e la tua grandissima passione.

Lascia un commento