Monthly Archives: marzo 2014
Incontro Domenica 16 Marzo 2014 con Maria Edera Spadoni e Vittorio Ferraresi

2° Aperitivo Novellara 5 Stelle SanGiovanni 15 Marzo 2014
Perchè avete condonato 98 Miliardi? il PD risponde così

E’ normale secondo voi che esponenti del pd, magari votanti in parlamento sul condono rispondano come dei TONTI, facendo finta di non capire la domanda, quando la domanda è semplice? Perchè avete condonato 98 Miliardi? Perchè avete condonato 98 Miliardi?

Maria Edera Spadoni – Renzi spende 619 milioni per le missioni militari

Renzi spende 619 milioni per le missioni militari! e la nostra Maria Edera Spadoni, racconta nelle aule di governo, ciò che il governo stesso fa, approva, senza pensare agli effetti collaterali devastanti per i popoli

5 Giorni a 5 Stelle – Attività Parlamentare

Un’ottima rubrica che ogni attivista, e cittadino informato deve seguire è 5 Giorni a 5 Stelle.
Consiglio vivamente a tutti di scaricare e leggere il 9 Mesi a 5 Stelle, l’ultimo giornalino in formato elettronico proveniente dal sito del parlamento.

In questo sito troverete anche tutti i link interessanti su commissioni, newsletter, download ecc

Articolo sul Candidato Sindaco Stefano Paterlini
Stefano Paterlini La Nuova Prima Pagina
Link all’articolo
Luigi DI MAIO – “La prova dei Fatti”

Ecco un interessante video riassuntivo, di Luigi DI MAIO sulla legge elettorale

Il denaro dal nulla (dal blog di Grillo)

Vi riporto un bellissimo articolo sul denaro, da diffondere il più possibile!

Il primo libro dello scrittore di fantascienza James Ballard fu “Il vento dal nulla“. Un vento sempre più forte soffia ovunque e la sua intensità aumenta giorno dopo giorno. La sua origine è sconosciuta e il vento cessa soltanto quando l’ultimo edificio sulla Terra viene distrutto. Questo vento è oggi il denaro, il denaro dal nulla, che sta infettando le economie e gli Stati che ne vengono travolti. Il denaro è creato dalle banche con il meccanismo della riserva frazionaria. Quando la banca concede un prestito ha una riserva che lo garantisce, ma non del tutto. Supponiamo che la banca abbia nei suoi depositi 1.000 euro e che la riserva obbligatoria per un prestito corrisponda al 10% della somma prestata. La banca potrà quindi prestare fino a 10.000 euro nonostante disponga solo di 1.000 euro. Ha creato 9.000 euro dal nulla. Se tutti i clienti di un qualunque istituto bancario decidessero di prelevare le somme depositate scoprirebbero che non esistono e la banca fallirebbe. Il denaro in circolazione non ha più niente a che fare con la realtà. Si stima che il debito totale del mondo ammonti a 200 trilioni di dollari, mentre la produzione mondiale annua, il PIL, è di 70 trilioni, circa un terzo. Una bolla enorme che prima o poi è destinata ad esplodere. Per uscirne si potrebbe sostituire il denaro creato dalle banche con denaro stampato dagli Stati e con l’obbligo di prestiti interamente coperti da capitali. Per ora siamo seduti sopra a un uragano i cui effetti sono di una dimensione che sfugge alla mente umana. L’economista e premio Nobel Maurice Allais disse “L’attuale creazione di denaro dal nulla, operata dal sistema bancario, è identica alla creazione di moneta da parte dei falsari. La sola differenza è che sono diversi coloro che ne traggono profitto“. Il denaro dal nulla potrebbe terminare con la distruzione delle Nazioni. Come il vento, e poi cessare di colpo.

voti in parlamento 2013

Next Page